IN PIADERA 

Stelle cadenti, stasera si recupera

Per chi non avesse potuto osservare le stelle cadenti durante la notte di San Lorenzo a causa del maltempo

Per chi non avesse potuto osservare le stelle cadenti durante la notte di San Lorenzo a causa del maltempo, ecco la possibilità stasera di farlo all'Osservatorio astronomico pubblico di Vittorio Veneto, aperto in via straordinaria. Anche se c'è luna piena, la cui luce impedisce una visione più limpida, dalla “Terrazza delle stelle” dell'edificio si possono ammirare lo sciame meteorico delle Perseidi e il pianeta Saturno a occhio nudo o con l'apposita strumentazione. L'Osservatorio è situato a 500 metri sopra il livello del mare, sulle colline di Vittorio Veneto a Fregona, in località Piadera, ed è gestito dal gruppo Astrofili di Vittorio Veneto che solitamente lo tengono aperto il venerdì sera. Consta di tre cupole, in ognuna delle quali è posizionato un potente telescopio diverso. C'è anche un comitato scientifico di esperti, perché le finalità sono di osservazione ma anche didattiche. (l.z.)