Treviso, cadavere di un uomo in un fossato in viale Felissent

Il corpo è stato trovato riverso nel fossato che scorre vicino a villa Manfrin a Treviso. Si tratta di un uomo di cui non si conoscono ancora le generalità perché non aveva con sé i documenti

TREVISO. Il cadavere di un uomo è stato ritrovato questa mattina, lunedì 20 marzo, poco dopo le 10, in un fossato vicino a  villa Manfrin, in viale Felissent. Non si conoscono ancora le generalità della persona deceduta perché era senza documenti. Indaga la polizia, che è intervenuta sul luogo del ritrovamento del cadavere.