Accoltellò un connazionale durante una festa a Preganziol, arrestato

di Marco Filippi

Dopo aver ferito al petto il rivale, rientrò in Sri Lanka. Le manette all'aeroporto di Venezia